lunedì, 26 Febbraio 2024

Daniele Ceschin

Nato a Pieve di Soligo il 20.12.1971. Storico con un dottorato di Storia sociale europea dal medioevo all’età contemporanea. Docente a contratto di Storia contemporanea dal 2007 al 2011 all’università di Ca’ Foscari di Venezia. Autore di pubblicazioni a carattere storico. E’ stato Vicesindaco a Mogliano Veneto dal 2017 al 2019.

Gli articoli

Alluvione in Romagna: nessuno è innocente

Le immagini della Romagna, del suo dramma e dei suoi morti non colpiscono solo per la loro tragicità, ma perché sono passate davanti ai nostri occhi troppo spesso negli ultimi anni. Un...

Quella Convenzione di Istanbul che la destra italiana teme

Sono passati esattamente dieci anni - era il 19 giugno 2013 - da quando il Parlamento italiano ha ratificato la Convenzione di Istanbul. E non solo la violenza contro le donne non...

La tragedia di Cutro non ha insegnato nulla

La gestione dei flussi migratori in Italia ha sempre avuto un carattere emergenziale, senza mai arrivare a una risposta strutturata. E le risposte che fino a questo momento il governo Meloni sta...

La bomba. Racconto civile della strage di Piazza Fontana

Una valigia, un’esplosione, una strage, i funerali delle vittime, due sospettati comodi. Tutto dentro un reading, un racconto civile sulla bomba di Piazza Fontana, la cui esplosione ha segnato uno spartiacque nella...

Piero Calamandrei e Aldo Moro rispondono a Ignazio La Russa

Le uscite del presidente del Senato sulla Resistenza e sul 25 Aprile non meritano alcun commento, perché sarebbe come discutere di scienza con un terrapiattista. È utile invece ribadire, a mo’ di ...

La Resistenza degli internati militari italiani (1943-1945)

Dopo l’armistizio circa 716.000 militari italiani vengono catturati dalle Forze armate tedesche e deportati in campi di concentramento nei territori del terzo Reich. Rinchiusi nei lager, in 650.000 rifiutano di aderire alla...

I silenzi della destra sui massacri del colonialismo italiano

Aspettarsi che Giorgia Meloni dicesse mezza parola sul colonialismo italiano durante il suo viaggio in Etiopia era impensabile. Che chiedesse scusa per i massacri compiuti, manco a parlarne. E forse, visti i...

Come l’Italia uscì dal terrorismo.

“Colpisce la distanza tra la lucidità di allora, a ridosso degli avvenimenti, e l’immagine opaca restituita in questi ultimi anni dai media e dagli studi storici. La «centralità» acquisita dalle vittime sul...

“Prima de morir vardando un quadro vendo el quadro”.

È arrivata la smentita. Ovviamente per le polemiche che stavano montando. Un pesce d’aprile arrivato in ritardo nelle redazioni, si affrettano a dire. Ma ci hanno (ri)provato. Di sicuro c’è una cosa...

Don Giorgio Morlin: un uomo al servizio della comunità.

Otto anni fa ci lasciava don Giorgio Morlin. Ho già scritto che mai come in questo tempo siamo orfani della sua umanità e della sua intelligenza. Perché don Giorgio era molto di...

Daniele Ceschin

Nato a Pieve di Soligo il 20.12.1971. Storico con un dottorato di Storia sociale europea dal medioevo all’età contemporanea. Docente a contratto di Storia contemporanea dal 2007 al 2011 all’università di Ca’ Foscari di Venezia. Autore di pubblicazioni a carattere storico. E’ stato Vicesindaco a Mogliano Veneto dal 2017 al 2019.