venerdì, Ottobre 7, 2022

Roberto Masiero

Roberto Masiero è nato da genitori veneti e cresciuto a Bolzano, in anni in cui era forte la tensione tra popolazioni di diversa estrazione linguistica. Risiede nel trevigiano e nel corso della sua vita ha coltivato una vera avversione per ogni forma di pregiudizio. Tra le sue principali pubblicazioni: la raccolta di racconti Una notte di niente, i romanzi Mistero animato, La strana distanza dei nostri abbracci, L’illusione che non basta e Dragan l’imperdonabile.
Advertismentspot_img

Gli articoli

Mansuete assuefazioni

Esistono momenti nella vita, nei quali, dopo la corsa affannata è necessario fermarsi a respirare. Ce lo chiede la nostra costituzione biologica. In quest’atmosfera nervosa, tutto sembra congiurare contro: i venti di...

Al voto con lo smacchiatore

Finalmente si è deciso anche lui, Salvini: ha portato a smacchiare la sua maglietta per rimuovere la faccia di Putin, il guerrafondaio: ora, guarda caso a una settimana dal voto, conferma solennemente...

Il dopocinema

L’altra sera, al cinema Busan di Mogliano, è accaduto un fatto straordinario, almeno per l’emozione di chi scrive: una coda di gente a far la fila, un cinema con quasi 160 posti...

Per nostra Madre Terra a Mogliano

Questa prossima stagione sarà assillata dalla carenza energetica. Gli italiani brava gente dimenticheranno presto certi ideali di rispetto dell’uomo, dei diritti, con cui avevano inizialmente salutato uno schieramento a favore della piccola...

Al primo esile raggio di sole

Esistono nella storia, non soltanto in quella con la esse maiuscola, ma anche in quella piccola che ci riguarda ognuno, episodi imprevedibili che ci aiutano a non disperare nel futuro, anche se...

MERITIAMO UNA BRICIOLA DI FELICITÀ POSSIBILE

La grancassa pubblicitaria annuncia l’apertura di un nuovo centro commerciale davanti all’aeroporto di Treviso. Alleluja: ne sentivamo proprio il bisogno! Chi vi scrive ha frequentato per oltre trent’anni l’ambiente delle botteghe e...

Quattro zecchini

C’era una volta un bel libro di ripetute disavventure, invece intitolato le Avventure di Pinocchio; tra i mille e mille significati sottintesi, vi si può intravvedere anche l’eterno tranello in cui, metaforicamente,...

CIANCE E CHANCES NELLA TERRA DEL CEMENTO AMATO

Che la caduta del governo Draghi sia un incidente, grave, almeno per chi scrive è un dato di fatto. Tanto per precisare, considero un lusso, o meglio una scelta sciagurata promuovere una...

GLI EROI DELLA COPPA DEL NONNO

L'11 luglio, accendendo la radio, credevo ancora di essere in quel limbo di coscienza, dove non è chiaro se si è svegli o si sia ancora tra le braccia vischiose di Morfeo:...

TUTTO IL MONDO, A DUE PASSI DA QUI

Sappiamo che il viaggio, come del resto anche il tempo, esistono ed hanno un senso solo se producono in noi un cambiamento: ognuno ha la propria ricetta per stabilire di quale cambiamento...

Roberto Masiero

Roberto Masiero è nato da genitori veneti e cresciuto a Bolzano, in anni in cui era forte la tensione tra popolazioni di diversa estrazione linguistica. Risiede nel trevigiano e nel corso della sua vita ha coltivato una vera avversione per ogni forma di pregiudizio. Tra le sue principali pubblicazioni: la raccolta di racconti Una notte di niente, i romanzi Mistero animato, La strana distanza dei nostri abbracci, L’illusione che non basta e Dragan l’imperdonabile.