martedì, 16 Luglio 2024

Giulia Fiamengo

Polemica. Dico cose scomode, sono quelle su cui nascono dibattiti e conquiste radicali. Di solito le si sente definire "controverse". Uso la scrittura come strumento di attivismo. Amo le parole perché sono i colori sulla tela: se non scegli quelli giusti, quel che è notte diventa un giorno di sole terso. Sono piena di bias, come tuttə voi, che tento di decostruire anche qui, educandomi per scrivere. Anguria a merenda. Oliva nello spritz.

Gli articoli

Palestina – Voci dai territori occupati

Mercoledì 28 febbraio, al Centro Sociale di Mogliano Veneto si terrà un secondo appuntamento per parlare di Palestina organizzato dall'associazione OMEGA aps. Dopo il primo incontro di approfondimento storico, con il professor...

48 giorni di passeggiate arrabbiate. 48 giorni di rumore

48 giorni di passeggiate arrabbiate. 48 giorni di rumore. Quello del boato delle bombe, del fragore delle palazzine che crollano, delle grida di chi ancora è vivo. La resistenza palestinese è una resistenza...

Giulia Fiamengo

Polemica. Dico cose scomode, sono quelle su cui nascono dibattiti e conquiste radicali. Di solito le si sente definire "controverse". Uso la scrittura come strumento di attivismo. Amo le parole perché sono i colori sulla tela: se non scegli quelli giusti, quel che è notte diventa un giorno di sole terso. Sono piena di bias, come tuttə voi, che tento di decostruire anche qui, educandomi per scrivere. Anguria a merenda. Oliva nello spritz.