Quel giorno nuotai nell’azzurro dei tuoi occhi.
Non so nuotare, eppure mai annegai.
Mi desti le ali di un sogno che mi fece volare come un uccello nell’infinito del cielo.
Raccolsi la nuvola più bianca e pura e te la portai in dono, ringraziandoti per avermi reso parte del tuo bel sogno.
Gli anni passano, e io e te, insieme su quella nuvola, abbiamo costruito il nostro nido.
La nostra passione ci ha protetti dalle tempeste.
Il nostro amore ci ha impedito di cadere.

Io e te,
eternamente Insieme,
nell’azzurro del cielo
e del mare
dei tuoi occhi.

Avatar photo
Nata in Albania, dove ha vissuto fino al compimento dei 22 anni. Vive in Italia dal 1997. Amante della lettura e della scrittura, entrambe terapeutiche per rompere la monotonia di tutti i giorni, gli schemi e i tabù che portiamo dentro. Lettrice ad alta voce del gruppo “Quante Storie!”. Scrittrice di diversi racconti, alcuni dei quali sono stati premiati in vari concorsi e pubblicati nelle relative antologie. Nel 2022 è uscito il suo primo libro “Nel muro. La leggenda della sorgente lattea di Rozafa” edito dalla casa editrice Balena Gobba

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here