27 October, 2021
Home / Cultura  / IL VENETO LEGGE! SIETE INVITATI

IL VENETO LEGGE! SIETE INVITATI

QUANTI SONO I LETTORI IN ITALIA?

QUANTI SONO I LETTORI IN ITALIA?

Secondo i dati ISTAT del 2020 le persone, a partire da sei anni, che in Italia leggono almeno un libro all’anno per motivi diversi dallo studio o dalla professione, sono il 41,4%, l’anno prima erano il 40%. L’aumento ha riguardato principalmente le donne di 25-34 anni (+4,7 punti percentuali).

Nel 2020, nella fascia d’età fra i 6 e i 24 anni, i lettori sono il 53,7% e in leggera crescita rispetto all’anno precedente.
cosa influisce sulla lettura?

Sulla consuetudine alla lettura – per quanto riguarda gli adulti – influisce il titolo di studio e la condizione occupazionale. In particolare, per i lettori forti. Per i giovani è una questione di età: le percentuali più alte di lettori si trovano fra le ragazze fino ai 24 anni e fra i ragazzi fra gli 11 e i 14 anni.

E LE BIBLIOTECHE?

La percentuale di persone iscritte ai servizi di prestito sul totale della popolazione dei comuni con almeno una biblioteca, nel 2019, a livello nazionale, è del 15,2%.

Le differenze territoriali sono significative dal 35,7% nella Provincia autonoma di Trento al 4,6% in Campania.

Quante sono le biblioteche?

Sono 7425, fra pubbliche e private comunque aperte al pubblico (non sono comprese le biblioteche scolastiche e universitarie) e il 58,3% dei comuni ne ha almeno una, ma oltre la metà di questi comuni si trova nel Nord. Le biblioteche sono frequentate in prevalenza da giovani che studiano. Dai 25 anni in poi, c’è un crollo nella frequenza.

Durante la pandemia il 68,1% delle biblioteche ha incrementato i servizi online rivolti all’utenza. Il 31,9% ha sospeso completamente ogni attività. DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 MAGGIO 2021

In questo panorama non certo confortante, arriva IL VENETO LEGGE, una importante proposta da parte dell’Assessorato alla cultura della Regione del Veneto in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Associazione Librai Italiani, il Sindacato Italiano Librai Cartolibrai che organizzano per venerdì 24 settembre 2021 la quinta Edizione della Maratona di lettura “Il Veneto legge”. L’iniziativa ha ricevuto anche il Patrocinio del Ministero della Cultura per l’edizione 2021.

Per un giorno, all’interno di scuole, biblioteche, librerie, case editrici, in vari luoghi delle città, si leggerà, per far sì che i libri diventino elementi del quotidiano.

Il tema principale che guiderà le letture di quest’anno è l’acqua, ma anche Venezia 1600, Dante 700 ed i centenari di Andrea Zanzotto, Mario Rigoni Stern, Rodolfo Sonego.

A Mogliano Il gruppo di lettrici “Quante storie!” e l’associazione “Omega a.p.s.” in collaborazione con l’Assessorato alle politiche culturali propongono per la cittadinanza venerdì 24 settembre ore 18.00 letture all’interno della piazzetta nel giardino del Brolo sul tema L’acqua nei miti della creazione e nella letteratura. Accompagnamento musicale di Elena Favaron

Per le scuole venerdì 24 settembre 2021 Piazza Duca d’Aosta Alunne ed alunni leggono dalle ore 9.00 alle ore 12.00:  Dante, brani da “La Divina Commedia”

Per i siti on line video lettura su brani tratti dal libro “Sull’acqua” di Michele Serra

Di storie “Quante storie!” ne racconta e ne legge tante… Il gruppo è attivo dal 2013 e negli anni ha proposto letture in biblioteca, nelle scuole, in occasione del calendario civile, ed ha collaborato a vari progetti: “Mogliano Mangia Bene”, “Scrivipassalibro”, “Maratona di lettura”

Ha realizzato inoltre “Silent Play”, un itinerario guidato alla scoperta del territorio moglianese, in collaborazione con il centro teatrale “La Piccionaia”, fruibile attraverso la piattaforma izytravel.

E anche in pandemia…il gruppo non si è fermato ed ha continuato a collaborare con le scuole offrendo proposte  multimediali.  Ultime fatiche…. “Le disobbedienti” e “L’infanzia dei dittatori” che si possono vedere su You tube