27 October, 2021
Home / Impronta Digitale  / Perché vedo quell’annuncio?

Perché vedo quell’annuncio?

Sono un artigiano piuttosto geniale, ed ho brevettato un fornellino elettrico autopulente che può cucinare due uova alla volta semplicemente inserendole in un apposito contenitore ed accertandosi che le scatoline del

Sono un artigiano piuttosto geniale, ed ho brevettato un fornellino elettrico autopulente che può cucinare due uova alla volta semplicemente inserendole in un apposito contenitore ed accertandosi che le scatoline del sale e del pepe non siano vuote. Si può comandare con un’app a distanza, per trovare le uova pronte al bisogno. L’ho chiamato TwoEggsReady (l’inglese fa novità).

Ho una produzione limitata e non ho negozio: posso consegnare io a domicilio, oppure devo trovare a chi vendere il brevetto. Ma siccome sono certo che il mio prodotto avrà successo, vorrei ricavarne il sufficiente per potermi ingrandire ed arrivare a produrre a sufficienza per poter consegnare ovunque. Che fare? Devo decidermi a fare pubblicità: raggiungere molte persone che possano essere interessate, considerate le mie caratteristiche: decido dunque di fare una prova investendo 200 euro in volantini che distribuisco nei bar del paese e vendo un fornellino. Considerati i costi di produzione e consegna ci ho rimesso circa 185 euro anche se ora sono un po’ più popolare nel mio paese.

Impostazioni annuncio

Dunque riparto dal mio profilo Facebook, creo una pagina collegata dedicata al mio TwoEggsReady con foto, foto mie che mangio soddisfatto le due uova e pulsanti vari per chiedere informazioni, ordinare, acquistare online, e cose simili. Condivido la pagina tra gli amici alcuni dei quali la condivideranno ulteriormente, ma la maggior parte di loro già conosce la mia idea e qualcuno l’ha pure acquistato. Provo ad investire anche qui qualche soldo: ormai sono in ballo, balliamo! E inizio a predisporre il mio annuncio per promuovere la pagina.

Parto dall’inserzione e preparo un testo accattivante; sostituisco la foto del  mio TwoEggsReady con un breve filmato in time lapse dove si vede la preparazione delle uova e poi decido a chi mostrarlo…

Non è una categoria speciale quindi vado a targettizzare. Direi che l’ideale sono uomini che vivono da soli, quindi diciamo compresi tra i 25 ed i 45 anni (poi le probabilità scendono molto).

ma siccome per il momento devo consegnare io, è bene che restringa l’area: non posso andare in giro per l’Italia!

 

E poi sfogliano in basso trovo Targetizzazione dettagliata la cui spiegazione è “Definisci il tuo pubblico includendo dati demografici, interessi e comportamenti”, e un po’ per togliermi la curiosità vado a vedere se mi serve…

Interessante! Vado a vedere il reddito: il fornellino non costa pochissimo e per farsi due uova…

Peccato: solo i dati sugli USA! Già: in Europa il GDPR non permette di raccogliere ed utilizzare questi dati probabilmente… Vediamo cosa sono gli Avvenimenti importanti…

Ecco: dicimo che interessa a chi non è sposato e/o intrattiene una relazione a distanza: vuoi perché la morosa è distante oppure perché lavora lontano dalla famiglia! Questa è una buona scelta. Ma quella voce in alto Amici di cosa sarà mai?!

Fantastico! Propongo il regalo dell’ultima ora ad Amici di uomini che compiono gli anni tra 0 e 30 giorni (quindi entrambe le fasce) e sicuramente lo vendo.

Alla fine il mio pubblico (quelli che vedranno il mio annuncio, saranno solo uomini che stanno in un raggio di 16 km attorno a Mogliano, hanno una relazione a distanza oppure sono amici di uomini che compiono gli anni il giorno in cui vedranno l’annuncio o nei successivi 30 giorni. Temo un po’ pochini… Salvo lo stesso, tanto al limite posso modificare…

E scopro che il bacino potenziale di pubblico è pari a circa 47.000 persone: mica poche vero? E scopro anche che investendo 2 euro al giorno per 5 giorni (totale 10 euro) posso stimare di raggiungere tra le 205 e le 591 persone al giorno. E non ho usato le sezioni Interessi da cui potrei ad esempio mettere quelli che praticano sport che potrebbero essere più interessati ad una colazione sostanziosa dopo il footing mattutino, e chissà quanto altro.

Bene, terminata l’impostazione di questa (finta!) campagna pubblicitaria, torniamo a noi. Non ho intenzione di farvi vedere tutte le categorizzazioni possibili nella scelta del target, anche perché oltre alla sezione Dati demografici ci sono anche le sezioni Interessi, Comportamenti e Altre categorie. Cito solo una possibile scelta dalla sezione Comportamenti per evidenziare quanto dobbiamo essere felici del trattamento dei dati in Italia ed in Europa in generale:

 

Se vi siete riconosciuti nelle scelte che ho descritto potreste presto diventare uno dei possessori (o uno che regala) il nostro fantastico TwoEggsReady, ma se invece non vi rientrate non vi preoccupate: potreste essere dei genitori di figli adulti (che quindi abitano fuori), abitare da qualche parte in Europa dove arriva il nostro corriere, essere appassionati di giardinaggio e orticoltura ed avere più di 55 anni e dunque essere poco propensi ai piegamenti ed interessati alla favolosa prolunga telescopica per fare il buco sul terreno e lasciarci cadere il giusto numero di semi… Oppure a qualcos’altro.