venerdì, Ottobre 7, 2022
Home Conferenze Mogliano Incontra La Storia Passato per il Presente

Passato per il Presente

Quattro temi, quattro autori, quattro libri. La rassegna di incontri che inizia il 1° marzo ed è organizzata dall’Associazione OMEGA aps con il patrocinio del Comune di Mogliano Veneto, sarà dedicata alla storia contemporanea. Partendo dalla presentazione di quattro importanti volumi, cercherà di fornire delle chiavi lettura per comprendere cos’è stato storicamente il fascismo, come l’antifascismo abbia assunto un ruolo fondamentale soprattutto negli anni della Seconda guerra mondiale e come questi temi siano ancora oggetto di conflitti della memoria. Questi temi stanno dentro un dibattito pubblico che negli ultimi anni è stato molto vivace, ma che è stato a volte caricato di una valenza politico. Questa rassegna tenterà di riportare le questioni da un lato su un piano fattuale, dall’altro su un piano storiografico dove trovano spazio delle interpretazioni non “condivise”, ma comunque sulle quali tutti gli storici italiani – quelli che partono dalle fonti e dai documenti – in gran parte concordano. Gli ospiti del ciclo hanno dimostrato che molte storie sono passate sotto silenzio oppure che molte versioni ufficiali sono state scritte a tavolino. Una rassegna, Mogliano incontra la storia, che seguendo il dibattito storiografico, diventerà un appuntamento permanente.

Descrizione

Michela Ponzani Storica, autrice e conduttrice televisiva di programmi culturali per Rai Storia. È stata consulente dell’Archivio storico del Senato della Repubblica, ha collaborato per anni con l’Istituto storico germanico di Roma e ha fatto parte del gruppo di ricerca della Commissione storica bilaterale italo-tedesca. Tra le sue pubblicazioni: Figli del nemico: Le relazioni d’amore in tempo di guerra 1943-1948 (Laterza 2015); Le sindache d’Italia. Viaggio nella storia delle amministratrici italiane (Reality Book 2021).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Passato per il Presente”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.